Il Bundestag salva l’euro e il governo

Pubblicato il 30 Settembre 2011 alle 11:40

Cover

Il semaforo è verde. Il 29 settembre il parlamento tedesco ha approvato con 523 voti a favore e 85 contrari l'estensione del fondo di salvataggio per l'euro, a cui Berlino contribuirà con 211 miliardi di euro. Anche senza l'appoggio dell'opposizione, la coalizione di governo avrebbe comunque ottenuto la maggioranza.

"La ribellione contro la cancelliera è svanita senza fare rumore", scrive la Frankfurter Allgemeine Zeitung. "Il voto è stato un test per capire se Merkel riesce ancora a compattare la coalizione attorno a sé".

"Forse la cancelliera può contare sulla fiducia dei deputati, ma considerando la crisi ancora da risolvere il voto non è altro che una piccola riscossa", risponde la Süddeutsche Zeitung ricordando ai lettori che "nascondere i problemi con il denaro significa ripetere gli stessi errori del passato, privilegiando l'economia rispetto alla politica".

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

"Magari un giorno potremo accusare Angela Merkel di essersi sbagliata", aggiunge la Berliner Zeitung, "ma non potremo rimproverarle di aver preso una decisione alla bell'e meglio. La Germania può contare su una cancelliera che si permette di cambiare opinione pubblicamente. Ne è un esempio il voltafaccia sulla politica nucleare dopo la catastrofe di Fukushima. In quell'occasione Merkel è sembrata sincera al limite del sopportabile. La cancelliera è ormai diventata una provocazione costante per l'opposizione. È poco probabile che i cittadini comprendano la fortuna che hanno ad avere un capo che si permette di dubitare e li spinge a fare lo stesso".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento