Bucarest, novembre 2014. Manifesto elettorale di Klaus Iohannis.

Un tedesco alla presidenza

Il candidato dell’Alleanza cristiano-liberale (Acl) Klaus Iohannis ha vinte le elezioni presidenziali, il 16 novembre. Secondo i risultati ufficiali parziali l’ex sindaco di Sibiu ha ottenuto il 54,66 per cento dei voti, contro il 45,53 per cento per il primo ministro, Victor Ponta (Partito socialdemocratico).

Pubblicato il 17 Novembre 2014 alle 15:42
Bucarest, novembre 2014. Manifesto elettorale di Klaus Iohannis.

Per l’occasione Adevărul titola in tedesco Klaus Iohannis presidente. Guten morgen Romania!”, sottolineando così l’appartenenza del nuovo presidente alla minoranza dei sassoni di Transilvania. Il quotidiano osserva peraltro che Iohannis,

Cover

questo germanofono molto discreto, professore di fisica e che dirige Sibiu da ormai 16 anni, ha il sostegno della cancelliera tedesca Angela Merkel.

România liberă spiega per parte sua che il voto è stato segnato dalle difficoltà incontrate dai romeni che vivono all’estero (circa 3,2 milioni di persone, di cui oltre 350mila hanno potuto votare) per votare presso le loro ambasciate: il numero dei seggi era insufficiente e, in alcuni, come a Parigi, hanno dovuto aspettare oltre dieci ore prime di poter votare. A questo proposito, il quotidiano riferisce che

Abbònati alla newsletter di Voxeurop in italiano

a Parigi e a Torino le forze dell’ordine sono dovute intervenire per disperdere la folla inferocita. Durante le manifestazioni di gioia dei sostenitori di Iohannis dopo l’annuncio dei risultati, molti hanno chiesto le dimissioni del premier Ponta.

Ti è piaciuto questo articolo? Ci fa piacere! È in libero accesso perché per noi il diritto a un’informazione libera e indipendente è essenziale per la democrazia. Ma questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha un costo. Abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a pubblicare degli articoli in diverse lingue e in totale indipendenza per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di membership e i loro vantaggi esclusivi, ed entra a far parte sin da ora della community di Voxeurop!

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento